Francesco Casa

Partner Ecosystem Director di IBM Italia

Francesco guida la struttura che lavora per indirizzare le vendite IBM attraverso la rete dei Business Partner in Italia.

È intervenuto all’edizione 2019 di eXporsi – Connecting People per condividere come, per la sua organizzazione e per la sua mission in IBM, sia importante la semplificazione della complessità.

Le parole chiave che Francesco ha portato sul palco di eXporsi – Connecting People sono state: trasformazione, collaborazione e semplificazione.

Anche l’organizzazione che guida l’ecosistema dei Business Partner condivide con la propria rete tutti gli aspetti della trasformazione tecnologica e metodologica per portare vera innovazione ai Clienti.

Questi tre termini ricchi di significato, sono alla base della cultura lavorativa di Francesco e del suo team.

Francesco ha poi ampliato la spiegazione di queste tre parole ripercorrendo la storia di IBM.

La storia e l’evoluzione della IBM, fondata nell’ormai lontano 1911, è caratterizzata da una continua e rilevante trasformazione che ha camminato pari passo con la trasformazione del mondo IT nel corso del tempo.

A partire dalle prime macchine da scrivere di inizio ‘900, poi con l’era dei mainframe e successivamente con l’era dei sistemi distribuiti con l’impiego dei personal computer, fino ad arrivare alla “Digital Transformation” e in questo momento all’era del Cloud e del Cognitive Computingo intelligenza artificiale che in IBM preferiscono denominare “intelligenza aumentata”.

Questo nuovo tipo di collaborazionecon la propria rete applica un modello in continua evoluzione che è in grado di sviluppare soluzioni sempre più innovative ed efficaci, stimolando anche la collaborazione tra i Business Partner.

Ed è proprio il Cliente che viene posto al centro di tutte le strategie di business: il team IBM analizza le esigenze del Cliente attraverso un nuovo paradigma, coinvolgendo i propri Business Partner fin da subito.

L’innovazione, grazie alle nuove tecnologie e metodologie che permettono l’applicazione dell’intelligenza aumentata, in tutti i settori di industria, deve poter realizzare la semplificazione nelle aziende.